nasce l’associazione culturale ELLEN’S OAK

E’ nata una grande iniziativa culturale in Lendinara!
E’ stata costituita l’associazione culturale ELLEN’S OAK!
Il suo nome nasce dall’unione di due forti simboli: Ellen dei conti Daly di Cork (Irlanda),  moglie di Dante il patriarca di questo ramo della Casata Marchiori, madre della famiglia e prima signora di questa casa; unita a lei, la grande quercia del parco, la grande madre del giardino.
L’associazione culturale ELLEN’S OAK, che già si sta intersecando con altre importanti realtà nazionali ed europee, ha l’intento di creare un polo culturale in Lendinara per la promozione e lo sviluppo del territorio e ha sede presso la dimora storica tutt’ora abitata dalla famiglia Marchiori di Terlago denominata “villa Marchiori dei Cappuccini”. L’associazione opera, in occasione dei suoi eventi, negli spazi che le vengono concessi.
Tale dimora, nel passato illustre della città di Lendinara, ha ospitato in residenza sia per rapporti di parentela e amicizia della famiglia, sia in quanto la famiglia fu sempre tesa ad essere mentore di nuove idee, artisti, statisti, personaggi storici, scienziati di fama mondiale quali Tagore, Carducci, D’Annunzio, Jessie White Mario, Alberto Mario, Giovanni Fattori, Giovanni Boldini,  Pirandello, De Pisis, Guttuso, Dante Spinotti, Dino Buzzati, Michele Serra, Antonia Arslan, Guglielmo Marconi, Spadolini e molti altri.
L’associazione si prefigge di perseguire i seguenti scopi: promozione musicale; educazione didattico musicale; concerti;  festival musicali;  ricerca storico musicale; salvaguardia, condivisione e studio della cultura del territorio; promozione culturale di arti e mestieri; sostegno e cura degli artisti; eventi culturali; preservazione del giardino botanico di villa Marchiori dei Cappuccini e del suo storico Roseto; eventi legati alla botanica, all’erboristeria alle discipline olistiche; promozione della cultura enogastronomica e agricola del territorio; sviluppo della conoscenza della storia; cura della dimora storica villa Marchiori dei Cappuccini quale sua propria sede con l’intento di proteggere la memoria storico culturale di Lendinara e del Polesine, nonché del territorio veneto e nazionale; collaborazione nell’ambito cinematografico e fotografico d’autore; cineforum; ricerca, incontri legati alla poesia, letteratura, arti visive, arti figurative, teatro.
 Il suo scopo non vuol essere esclusivamente di divulgazione culturale, ma l’associazione vuole diventare un punto di riferimento per la promozione, la cura degli artisti, l’educazione culturale dei giovani e la cura e divulgazione della storia, le tradizioni, la cultura.

La colomba della pace verso l’Olimpo della musica

NON CI SONO PAROLE ADATTE!!

Non si descrivono certe emozioni ed è per questo motivo che abbiamo avuto bisogno di qualche giorno per assimilare questa notizia:
NOMINATION GRAMMY per l’album Rifles & Rosary beads!!!
La sera del 6 ottobre sotto un terribile nubifragio che ci ha costretto ad un piano di emergenza, Mary Gauthier e Michele Gazich hanno inondato i coraggiosi presenti con la qualità della loro musica…

Noi di villa Marchiori dei Cappuccini abbiamo debuttato come location e organizzazione di concerti presentando la prima data italiana di questo incredibile Tour mondiale e possiamo dire: “Abbiamo fatto parte di quel memorabile Tour! Abbiamo contribuito a divulgare questo messaggio di pace!”

Possiamo dire:

       “NOI C’ERAVAMO”!!!!